23/10/2013

SMAU 2013: le startup protagoniste

Il resoconto della fiera milanese dedicata all'informatica e alle nuove tecnologie

A.V.

 

Un'esplosione di startup. Questa la prima impressione appena si mette piede a Fieramilanocity per l'edizione 2013, la 50esima, di SMAU, la fiera milanese dedicata all'informatica e alle nuove tecnologie.

Già negli scorsi anni le startup avevano cominciato ad abitare il quartier generale dell'innovazione hi-tech, ma quest'anno Smau ospita la nuova area IBX Innovazione per il Business Expo, in cui viene presentato l'ecosistema dell'innovazione italiana con centri di ricerca, laboratori, incubatori, acceleratori di innovazione e startup.

Ovviamente a Smau 2013 si parla di molto altro, dei temi evergreen della sicurezza, quest'anno nella declinazione “gestione del BYOD” (Bring Your Own Device), al "nuovo" trend delle Smart Cities, fino alla commemorazione per Marco Zamperini, recentemente scomparso. C'è infine chi propone tre diversi percorsi per orientarsi nella giungla di eventi proposti da SMAU.

Noi invece vi racconteremo i percorsi che faremo noi, in questi tre giorni, le startup di TreataBit e I3P che abbiamo presentato, i vecchi conoscenti che abbiamo incontrato e i nuovi contatti che sono nati nei padiglioni di fieramilanocity (da non confondersi con fieramilano, perché lì, in questi giorni, c'è la fiera della meccatronica, che è un'altra cosa #insidejoke).

 

Cominciamo naturalmente dalle nostre startup. Nei tre stand di I3P, sono presenti, in ordine rigoroso di anzianità di incubazione: Biotechware, l'elettrocardiografo da farmacia (di cui parla anche La Stampa), MenoPercento, il servizio che sta rivoluzionando il mondo delle convenzioni, Scloby, il migliore amico di commercianti e ristoratori, MisterMario, il marketplace che mettere in contatto domanda e offerta per riparazioni e lavori domestici e Diet Planner, il software per i piani alimentari personalizzati.

SMAU 2013: le startup protagoniste  SMAU 2013: le startup protagoniste  SMAU 2013: le startup protagoniste

 

Giovedì 24 sono invece stati protagonista dello stand TreataBit le passioni: dalla community per appassionati di musica Amolamusica, all'app che consente di risparmiare tempo e denaro nell'acquisto di regali Regalister, fino al servizio per noleggiare l’attrezzatura necessaria alle proprie passioni... da altri appassionati! Upendu.

Infine venerdì 25 è stata la volta dell'app che trasforma ogni iPad in un device customizzabile per il controllo remoto del computer  Actions e Squeezle, il portale che consente ad un gruppo di amici di creare un fondo comune utilizzabile per qualsiasi tipologia di acquisto, sia online che offline.

 

E poi ancora per i due padiglioni di fieramilanocity troviamo anche altre startup cresciute a TreataBit: il sito di coupon per aziende e liberi professionisti Group & Grow e la piattaforma che permette di ricevere preventivi dalle officine Riparautonline, con il loro utilissimo raschiaghiaccio brandizzato...

... e, infine, il salvatore di ogni giornata di fiera, SaveSquare la startup che fornisce un caricabatteria per device mobili che puoi portare con te per ricaricare smartphone e tablet.

 

SMAU 2013: le startup protagoniste    SMAU 2013: le startup protagoniste   SMAU 2013: le startup protagoniste

 

Ma adesso basta parlare degli amici e cominciamo a parlare dei nemici, ehm... no, dei semplici conoscenti, o meglio, delle nuove conoscenze datte a Smau.

Per il primo giorno abbiamo deciso di fare scelte mainstream... così, tra tutti gli stand, ci siamo avvicinati a quelli circondati da più persone e... indovinate un po' dietro ognuno di questi capannelli cosa abbiamo trovato? Una 3D printer in azione. Prima abbiamo incontraro PowerWASP stampante 3D che si può trasformare in fresatrice, così come 3DRAG venduta in kit o già montata da Futura Shop. Infine Sharebot, ospitata allo stand di Tom's Hardware, che consente di aggiungere un piano riscaldato ed un secondo estrusore per stampare oggetti composti da più colori o più materiali.

Ah, nel frattempo, mentre aspettavamo in coda per poter parlare con Mr Sharebot, Mr Tom's Harware ci ha fatto una soffiata: domani (giovedì 24) ci sarà una videocamera piazzata nello stand in attesa di startupper da intervistare. Io vi consiglio: approfittatene!

 

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.
OK